Jamaica News

La star olimpionica Usain Bolt prepara l’EP con le superstar della Dancehall
Il velocista olimpionico dell’atletica leggera, Usain Bolt, sta lanciando il suo progetto musicale di debutto, dal ritmo dancehall.
“Usain Bolt Olympe Rose” il brano che prende il nome dalla cuvée di champagne dolce di Usain Bolt, è stato lanciato a Luglio 2019 e comprende alcuni dei più grandi nomi della musica reggae e dancehall, come Christopher Martin, Munga Honourable, Dexta Daps e Ding Dong. Anche il caro amico di Usain Bolt, l’ex calciatore della nazionale giamaicana Ricardo “Bibi Gardner”, è presente nel progetto.
Settimane dopo aver lanciato il suo ultimo singolo“ Living the Dream”, Usain Bolt insiste sul fatto che la sua carriera musicale non sia uno scherzo, e a dimostrarlo è l’attesa uscita del suo prossimo EP, che lo farà diventare una superstar internazionale della Dancehall.
“Dal punto di vista musicale stiamo lavorando ad alcuni nuovi riddims che concluderemo presto. Ora, con la pandemia, non stiamo cercando di affrettare nulla. Ci prendiamo il nostro tempo per assicurarci che la musica esca al momento giusto, quindi questo è l’obiettivo. Abbiamo anche un EP a cui stiamo lavorando in modo che sarà qualcosa di molto interessante” - ha dichiarato Bolt durante una recente intervista su Zip 103 FM.
L’annuncio dell’EP era stato fatto per la prima volta dal suo manager Nugent ‘NJ’ Walker all’inizio di Gennaio, durante un’intervista con il giornalista di intrattenimento veterano Anthony Miller nel programma settimanale di Television Jamaica, The Entertainment Report.
Nell’intervista a Zip FM, Bolt ha detto che la sua ricerca musicale di dominazione mondiale sarà lenta e costante, simile alla sua ascensione in pista e sul campo dove, nel tempo, è diventato una superpotenza dello sprint globale.
“Questo è l’obiettivo principale, cercare di arrivare non solo a dominare il mercato giamaicano, ma anche ad entrare nel mercato internazionale, ma come ho detto ci vuole tempo”, ha detto il suo manager.
“Stiamo solo cercando di far capire alla gente che non siamo solo qui a scherzare. Prendiamo sul serio la musica, quindi ci prenderemo il nostro tempo, proprio come in pista e sul campo, si tratta solo di lavorare, dedicare e prendere il nostro tempo. Non vogliamo precipitarci in nulla, commettere errori, quindi ci prenderemo il nostro tempo. Ci arriveremo. Crediamo in noi stessi e crediamo nel prodotto che stiamo mettendo là fuori”, ha aggiunto Usain Bolt.
E tra le tante iniziative imprenditoriali del velocista per otto volte medaglia d’oro olimpica, troviamo il lancio del marchio Bolt Mobility, nella produzione di scooter elettrici. Bolt ha anche investito nel redditizio settore dell’outsourcing dei processi aziendali della Jamaica, oltre a coltivare altri interessi commerciali, come il franchise di ristoranti e bar sportivi che si è recentemente espanso nel Regno Unito.
Secondo un comunicato stampa, il brano “Usain Bolt Olympe Rose” è un tributo all’ingresso di Bolt nel mercato mondiale degli alcolici di lusso, in collaborazione con l’azienda francese di bevande alcoliche Pernod Ricard, con il suo marchio GH Mumm.
Usain Bolt è stato infatti nominato “Chief Entertainment Officer” di GH Mumm nel 2016, prima di collaborare con il produttore di bevande alcoliche per creare una cuvée che rifletta la sua preferenza per lo champagne dolce e l’amore per il cognac, con l’aggiunta di un liquore invecchiato in botti di cognac, che in modo sottile evochi i ricordi delle sue numerose celebrazioni per la vittoria della medaglia d’oro olimpica.
Usain Bolt è noto per la sua passione per la musica ed è ricordato per aver, in passato, ha suonato nei più famosi locali notturni di Kingston. L’obiettivo attuale della star olimpionica è quello di costruire una solida carriera nella musica dancehall. Da quando Usain Bolt ha annunciato che avrebbe realizzato più progetti musicali, i suoi fan stanno aspettando con ansia l’uscita del suo prossimo EP.
Arianna Caracciolo


JAMAICA TOURIST BOARD
Il Jamaica Tourist Board (JTB), fondato nel 1955, è l'agenzia nazionale jamaicana per il turismo e la sua sede è situata nella capitale Kingston. Gli uffici della JTB sono a Montego Bay, Miami, Toronto e Londra; mentre Uffici di Rappresentanza sono ubicati a Berlino, Barcellona, Roma, Amsterdam, Mumbai, Tokyo e Parigi.
Quest'anno, il JTB è stato dichiarato Caribbean's Leading Tourist Board dal World Travel Awards (WTA) per il tredicesimo anno consecutivo, mentre la Jamaica è stata dichiarata The Caribbean Leading Destination per il quindicesimo anno consecutivo. La Jamaica ha guadagnato il premio WTA for World's Leading Cruise Destination e Leading Meetings & Conference Centre per il Montego Bay Convention Centre. Più recentemente la Jamaica è stata nominata come una dei “Best Places to Go in 2020”, in base ai giudizi di CNN, Bloomberg and Forbes. La Jamaca ha vinto tre premi in oro Travvy 2020 che includono Best Culinary Destination, Caribbean/Bahamas, Best Tourism Board Overall e Best Tourism Board Caribbean/Bahamas.
Per ulteriori informazioni sugli eventi futuri, sulle attrazioni e sull'ospitalità in Jamaica via alla pagina web del JTB al www.visitjamaica.com. Guarda il blog JTB su www.islandbuzzjamaica.com